Cotton Cake

immagine fette di cotton cake su biancolievito
La Cotton Cake o Cheesecake Giapponese è una torta giapponese dalla straordinaria leggerezza e sofficità. Ed è proprio per queste sue caratteristiche che in Italia è spesso conosciuta come Torta Nuvola.
La Cotton Cake è un dolce molto semplice nella ricetta, perché richiede solo pochi ingredienti, ma sono la preparazione e la cottura i veri segreti per l'ottima riuscita di questo dolce.
Anzitutto è molto importante ottenere una massa straordinariamente montata e sostenuta; e questo si ottiene incorporando delicatamente la meringa nell'impasto, senza far smontare la massa.
Infine c'è la cottura, dove il segreto consiste nel far cuocere la torta a bassa temperatura e per un tempo piuttosto lungo, mantenendo nel forno quanta più umidità possibile.
La ricetta che vi propongo segue la tradizionale preparazione giapponese ed il mio intervento è stato solo nel rendere la sapidità più affine al nostro palato!
La Cotton Cake è davvero ottima se gustata da sola, ma vi invito a provarla accompagnata da una generosa rosa di panna montata e frutta fresca.
Preparazione: 15 minuti
Cottura: 1 ora 20 minuti
Tempo totale: 1 ora 35 minuti
Porzioni: 8 persone
Categoria : Dolci da Forno

Attrezzatura

  • Impastatrice Planetaria
  • Tortiera per Cotton Cake
  • Setaccio
  • Frusta a Mano
  • Ciotola per Pasticceria

Ingredienti

  • 170 gr Latte Intero
  • 190 gr Formaggio Spalmabile Intero tipo Philadeplhia
  • 65 gr Burro
  • 9 Tuorli d'Uovo
  • 80 gr Farina 00 debole (per dolci)
  • 80 gr Amido di Riso
  • 9 Albumi
  • 190 gr Zucchero Semolato
  • 2 Pizzichi di Sale
  • Scorza di Limone Grattugiata
  • 2 cucchiaini Estratto di Vaniglia (oppure 1 bacca di vaniglia)
  • 1 cucchiaio Aceto di Mele

Procedimento

  • Iniziate facendo sciogliere a fuoco dolce il formaggio spalmabile ed il burro nel latte, mescolando per bene.
    preparazione cotton cake biancolievito 1
  • Togliete il composto dal fuoco e versatelo in un recipiente piuttosto capiente (dove terminerete la preparazione del dolce). Aggiungete la scorza di limone grattugiata e l'estratto di vaniglia
    preparazione cotton cake biancolievito 2
  • Aggiungete la farina e l'amido setacciati e mescolate bene, fino ad avere un composto omogeneo e senza grumi
    preparazione cotton cake biancolievito 2b
  • Dopo aver mescolato il composto, aggiungete i tuorli e l'aceto di mele.
    preparazione cotton cake biancolievito 2c
  • A parte preparate una meringa. Iniziate montando gli albumi e facendoli schiumare. A questo punto aggiungete circa 1/3 dello zucchero e continuate a montare ad alta velocità, aggiungendo lo zucchero restante in piccole dosi.
  • Quando la meringa sarà pronta, dovrà essere ben sostenuta e lucente oltre a formare il classico "becco" sotto la frusta.
  • Iniziate ad alleggerire il composto al formaggio con circa 1/4 della meringa, in modo da areare il composto e rendere più facile l'aggiunta della meringa restante.
    preparazione cotton cake biancolievito 4
  • Con l'aiuto di una frusta a mano, aggiungete la meringa restante in 3 volte, mescolando dal basso verso l'alto con movimenti decisi e facendo roteare la ciotola nello stesso tempo.
    preparazione cotton cake biancolievito 5
  • Preparate la teglia per la Cotton Cake (o Torta Nuvola); scegliete uno stampo a bordi molto alti e pareti lisce con o senza foro centrale.
  • Rivestite il fondo della tortiera con un foglio di carta da forno e lasciate le pareti non imburrate in modo da sostenere lo sviluppo della torta in cottura.
    NEL CASO UTILIZZIATE LO STAMPO DA COTTON/CHIFFON CAKE IN METALLO CON IL FONDO ESTRAIBILE, NON UTILIZZATE LA CARTA DA FORNO, PER EVITARE CHE IL DOLCE SI STACCHI DALLO STAMPO DURANTE IL RAFFREDDAMENTO.
    preparazione cotton cake biancolievito 6
  • Versate l'impasto nella tortiera, disponete la tortiera all'interno di una teglia più grande, poggiandola sopra 2 strappi di carta assorbente.
    preparazione cotton cake biancolievito 7
  • A questo punto, aggiungete acqua bollente fino ad arrivare a circa 1cm dalla base della tortiera.
  • Infornate in forno STATICO per 20minuti a 120°C, dopodiché aumentate la temperatura a 150°C per altri 20minuti ed infine terminate la cottura a 100°C per circa 30-40minuti.
  • Una volta cotta, spegnere il forno, aprite leggermente lo sportello, in modo da far fuoriuscire il vapore e lasciate raffreddare la torta per circa 15minuti.
  • Trascorso questo tempo, sfornate la Cotton Cake e se avete lo stampo con i piedini (quello fatto per la cotton cake) potete tranquillamente capovolgerlo e lasciar raffreddare la torta per circa 2ore.
  • Nel caso abbiate uno stampo senza piedini, nessun problema: Usate una bottiglia di acqua come perno, infilandola nel cono centrale ed infine capovolgete lo stampo.
    preparazione cotton cake biancolievito 8
  • Una volta fredda, passate una spatola sottile sul bordo della tortiera e smodellate la Cotton Cake, rimuovendo il foglio di carta da forno dalla base del dolce.
    SE USATE LO STAMPO CON IL FONDO ESTRAIBILE dopo aver passato la spatola lungo i bordi, estraete delicatamente la base, tirandola dal cono centrale e passate infine la spatola tra la base del dolce ed il fondo dello stampo fino a staccarla completamente.
    A questo punto, capovolgete il dolce su un piatto da portata.
  • A piacere potete servire la Cotton Cake ben spolverizzata di zucchero a velo ed accompagnata da frutta e panna montata.

Video

Note

Per questa ricetta ho utilizzato una tortiera da 24cm di diametro.
Nel caso vogliate utilizzare una tortiera più piccola vi invito a dividere la dose in questo modo:
  • Per una tortiera da 18cm: dividete la ricetta per 1.7
  • Per una tortiera da 20cm: dividete la ricetta per 1.4
  • Per una tortiera da 22cm: dividete la ricetta per 1.1
 

Se state cercando lo stampo per la Cotton Cake, ecco quelli che uso io!

 

Scopri Tante altre Ricetta di Torte da Forno

Valori Nutrizionali

Serving: 50gr | Calorie: 402kcal | Carbohydrates: 44g | Proteine: 10g | Fat: 21g | Grassi saturi: 11g | Colesterolo: 265mg | Sodio: 210mg | Potassio: 149mg | Fiber: 1g | Zucchero: 26g | Vitamina A: 848IU | Calcio: 79mg | Ferro: 1mg

7 commenti su “Cotton Cake”

  1. Uffa! La mia cotton cake non è rimasta aderente allo stampo e nella fase in cui l’ho capovolta è venuta giù, sgonfiandosi abbastanza. La teglia ha i piedini, non è antiaderente e non era imburrata. Comunque c’è voluto del tempo in più per la cottura, evidentemente il tuo forno è più ! È normale che si sia spaccata in superficie?
    Buona serata!

    1. Ciao Luca,
      a volte succede con gli stampi “americani” che hanno il fondo estraibile. È il tuo caso? La prossima volta, non mettere la carta forno sul fondo! Per la superficie è piuttosto normale, potrebbe dipendere dalla temperatura del forno troppo alta all’inizio!
      A beneficio di tutti, ho messo una nota nella ricetta, così da non sacrificare più Cotton cakes!

      A presto

      1. Sì è il mio caso “vostro onore”! La consistenza è molto particolare, ma il sapore non mi ha molto appassionato! Poi proverò la tua chiffon cake e ti farò sapere chi ha vinto in questo scontro nippo-americano! Mi va di scherzare!

  2. Ma l’aceto di mele ci va o no? Ho scaricato la ricetta qualche giorno fa e non c’era, ora invece lo vedo… grazie mille! Ah e quanto deve essere alta la tortiera?

    1. Ciao Loredana,
      l’aceto di mele non è obbligatorio, perché serve a limitare il sentore di uovo nella torta!
      La tortiera deve essere piuttosto alta, almeno10cm

      A presto

  3. Alessandra

    Salve!
    Ho seguito alla lettera la ricetta (ma i sale dove va messo?? Io l’ho aggiunto negli albumi come faccio solitamente) ma ho avuto un incidente di percorso!
    Ho una tortiera antiaderente con fondo staccabile con il cono ma nel momento in cui l’ho ruotata per farla raffreddare sui piedini è scivolata fuori!!
    Come posso fare per evitare questo incidente nel futuro?? Devo prendere una tortiera diversa?
    Ciao

    Ale

    1. Ciao Ale, sicuramente l’antiaderente non facilita le cose!
      In questo caso, ti consiglio di lasciare la Cotton Cake nel forno spento per 20-30minuti e poi farla raffreddare nel suo stampo prima di smodellarla.
      Mi raccomando però di non ungerlo

      A presto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Voto della Ricetta




Torna su

Restiamo in contatto

Iscriviti alla Newsletter di Biancolievito!

Niente spam o offerte promozionali…Promesso!