Crema Bavarese

 

Crema Pasticcera Classica
La Crema Bavarese si compone da Crema Inglese, Panna e Gelatina. E' una base molto comune per la preparazione di Bavaresi e Semifreddi.
Preparazione: 30 minuti
Cottura: 10 minuti
Tempo totale: 40 minuti
Porzioni: 1 Kg di Crema
Categoria : Basi della Pasticceria, Creme e Mousses

Ingredienti

  • 500 gr Crema inglese
  • 500 gr Panna semi montata
  • 10 gr Gelatina ammollata
  • 1 bacca Vaniglia

Per la Crema Inglese

  • 250 gr Latte Fresco
  • 250 gr Panna Fresca
  • 100 gr Tuorli
  • 50 gr Zucchero
  • 1 gr Sale
  • 1 bacca Vaniglia

Procedimento

  • Preparare la Crema Inglese:Portare ad ebollizione il latte ed la panna fresca.
  • Mescolare i tuorli con lo zuccheri e stemperare con i liquidi caldi.
  • Portare sul fuoco e cuocere a 84°C sempre mescolando. Un metodo empirico per testare la cottura della crema è quello di immergere un cucchiaio nella crema sul cui dorso dovrà rimanere un velo di crema sottile ma persistente.
  • Coprire con pellicola alimentare a contatto e lasciare raffreddare a+4°C fino a raffreddamento.
  • Ammollare la gelatina in acqua fredda, strizzarla bene e scioglierla in microonde.
  • Aromatizzare la crema inglese con la vaniglia.
  • Alleggerire la crema inglese con una parte di panna semi montata ed aggiunge la gelatina sciolta.
  • Terminare con la panna restante.
  • Mettere in stampi e congelare rapidamente.

Note

Si può aromatizzare questa bavarese con 120gr di pasta di frutta secca ( nocciola, pistacchio, noce…etc)

Oppure aggiungere 300gr di copertura fondente o al latte tritata alla crema inglese calda insieme alla gelatina ammollata.
In questo caso la panna andrà aggiunta quando il composto scende sotto i 35°C

Valori Nutrizionali

Serving: 100g | Calorie: 3905kcal | Carbohydrates: 175g | Proteine: 68g | Fat: 332g | Grassi saturi: 197g | Colesterolo: 2393mg | Sodio: 881mg | Potassio: 2037mg | Zucchero: 88g | Vitamina A: 13782IU | Vitamina C: 5mg | Calcio: 1594mg | Ferro: 4mg

4 commenti su “Crema Bavarese”

  1. Salve! 2 domande:

    1: perchè la gelatina sciolta a parte e non nella crema inglese calda?
    2: come “mettere in stampi e congelare rapidamente”..? Non è un dolce al cucchiaio da frigo?
    Grazie.

    1. Ciao Alex,
      puoi ugualmente sciogliere la gelatina ammollata nella crema calda; va benissimo lo stesso.
      Una volta pronta, ti consiglio di congelare il dolce (se la usi per una torta moderna) per avere una struttura migliora. Altrimenti, se vorrai servire la crema in coppetta, puoi farla rassodare anche in frigorifero!

      A presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Voto della Ricetta




Torna su

Restiamo in contatto

Iscriviti alla Newsletter di Biancolievito!

Niente spam o offerte promozionali…Promesso!