Marmellata di Fragole con Pectina
Di Biancolievito
Una Marmellata al 70% di Frutta, dal gusto fresco e con il colore vivace della frutta fresca. Ideale per crostate (da aggiungere su una base già cotta), oppure da gustare per un’ottima colazione o merenda.
immagine della confettura di fragole con pectina su biancolievito
Porzioni Tempo di preparazione
1,5kg 20minuti
Tempo di cottura Tempo Passivo
30minuti 24ore
Porzioni Tempo di preparazione
1,5kg 20minuti
Tempo di cottura Tempo Passivo
30minuti 24ore
Ingredienti
  • 1kg Fragole Fresche Mature
  • 460gr Zuccchero– quantità 1 –
  • 10gr Pectina Rapid Set o per Marmellate
  • 10gr Succo di Limone
  • 1 Limone non trattato
  • 40gr Zucchero Semolato– quantità 2 –
Istruzioni
  1. Sciacquare e pulire le fragole e tagliatele in pezzi di media dimensione.
  2. Per valutare la giusta quantità di zucchero da aggiungere alla ricetta, prendete alcuni pezzi di fragole, schiacciateli con una forchetta in modo da farne uscire il succo. Ponete una goccia del succo ottenuto sul vetrino del refrattometro e leggete il valore ottenuto.Lo zucchero da aggiungere sarà dato da= 640 – (valore letto nel refrattometro * 100)Nel nostro caso, le fragole hanno un grado brix (valore letto nel refrattometro) di circa 14. Lo zucchero da aggiungere sarà quindi uguale a: 640-(14*100) = 640 -140 = 500gr
  3. Mescolate la Frutta con la prima quantità di zucchero (o quella corretta secondo la misurazione con il refrattometro), aggiungete la scorza di limone grattugiata e fate riposare in frigo per 12ore, in modo da estrarre la maggiore quantità di succo possibile dalla frutta.
  4. Trascorse le 12ore, portate il composto ad ebollizione per qualche minuto, in modo da sciogliere completamente lo zucchero dello sciroppo. Versate di nuovo il tutto in un contenitore e fate maturare in frigo per 12ore, coprendolo con un foglio di pellicola a contatto.
  5. Una volta pronto, separate lo sciroppo dalla frutta, usando uno scolapasta e portate a cottura lo sciroppo, tenendo da parte i pezzi di frutta. Intorno ai 50°C unite la pectina, mescolata allo zucchero della seconda ricetta e fate cuocere fino a 105°C, oppure 64°Brix.
  6. Quando lo sciroppo sarà pronto, aggiungete i pezzi di frutta facendoli bollire per 5minuti ,in modo da riportare la confettura a 105°C. Unire quindi il succo di limone e togliere dal fuoco.
  7. Invasettare immediatamente in barattoli di vetro ben puliti e sterilizzati in forno a 120°C per 5minuti. Chiudeteli, rovesciateli e fateli raffreddare fino al giorno successivo
  8. La Confettura così preparata si potrà conservare per circa 12mesi in un luogo fresco ed al riparo dalla luce.
Recipe Notes

Chi volesse usare una Pectina Natura, potrà sostituire la Pectina in polvere della ricetta con 100gr di Estratto di Pectina (Vedi Ricetta).

Per chi volesse preparare una confettura senza Pectina, potrà provare la ricetta della Marmellata di Fragole senza Pectina

Se vuoi saperne di più, scopri il bellissimo mondo delle Marmellate e delle Confettura nella Scuola di Pasticceria di Biancolievito

In Bocca al Lupo per la tua Ricetta! A presto su Biancolievito
Condividi +1 Tweet