Stampa la Ricetta
Monte Bianco
Morbida crema di marroni, una croccante Meringa e rose di Crema Chantilly al profumo di Vaniglia.. Semplicemente Montebianco.
Add to Meal Plan:
This recipe has been added to your Meal Plan
Aggiungi alla Lista della Spesa
Gli ingredienti per questa ricetta sono aggiunti alla tua Lista della Spesa
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Tempo di preparazione 45 minuti
Tempo di cottura 120 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Per la Crema di Marroni
  • 1 kg Marroni Bolliti e Spellati
  • 250 gr Zucchero
  • 70 gr Burro
  • 1 l Latte
  • 4 gr Vaniglia
  • 2 gr Sale
Per la Meringa Francese
  • 200 gr Albumi Temp. Ambiente
  • 250 gr Zucchero
  • 200 gr Zucchero Semolato Quantità 1
  • 200 gr Zucchero Semolato Quantità 2
  • 2 gr Vaniglia
Per la Crema Chantilly
  • 500 gr Panna Fresca
  • 30 gr Zucchero
  • 4 gr Vaniglia
  • 2 gr Vaniglia
Tempo di preparazione 45 minuti
Tempo di cottura 120 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Per la Crema di Marroni
  • 1 kg Marroni Bolliti e Spellati
  • 250 gr Zucchero
  • 70 gr Burro
  • 1 l Latte
  • 4 gr Vaniglia
  • 2 gr Sale
Per la Meringa Francese
  • 200 gr Albumi Temp. Ambiente
  • 250 gr Zucchero
  • 200 gr Zucchero Semolato Quantità 1
  • 200 gr Zucchero Semolato Quantità 2
  • 2 gr Vaniglia
Per la Crema Chantilly
  • 500 gr Panna Fresca
  • 30 gr Zucchero
  • 4 gr Vaniglia
  • 2 gr Vaniglia
Add to Meal Plan:
This recipe has been added to your Meal Plan
Aggiungi alla Lista della Spesa
Gli ingredienti per questa ricetta sono aggiunti alla tua Lista della Spesa
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Istruzioni
  1. Iniziare con la preparazione della Crema di Marroni. Se si utilizzano Marroni Crudi, lessarli precedentemente in abbondante acqua salata per circa 30minuti. Una volta cotti, stemperare l’acqua di cottura, con acqua fredda e spellare accuratamente i frutti, avendo cura di rimuovere la pellicola interna che ne riveste la superficie.Per accelerare la preparazione di questo dolce, vi consiglio di utilizzare dei marroni già sbucciati e scottati, reperibili sia congelati, che in barattolo conservati con la loro acqua di cottura.
  2. Una volta pronti, versare i marroni in una casseruola, aggiungere lo zucchero, il burro, la vaniglia ed il sale. Coprire con latte intero fino a circa 3cm ed porre il tutto su fuoco moderato fino a bollore.
  3. Lasciare sobbollire per circa 1h, fino a quando il latte si sarà ritirato e la crema si sarà ben addensata. Durante questa fase, prestare attenzione a che la crema non si attacchi al fondo della casseruola.
  4. Togliere dal fuoco e frullare il tutto con il mixer, fino ad ottenere una consistenza setosa e senza grumi. Coprire con pellicola a contatto e lasciar raffreddare in frigo prima di montare il dolce.
  5. Per la meringa, iniziare montando gli albumi con la prima quantità di zucchero semolato a media velocità per permettere allo zucchero di sciogliersi. Aumentare successivamente la velocità fino ad ottenere una massa ben montata, ferma e lucida.
  6. Aggiungere il secondo quantitativo di zucchero, mescolando con una spatola dal basso verso l’alto.
  7. Comporre un disco di meringa sulla teglia (ricoperta di carta da forno) dello spessore di circa 1, 5cm e realizzare le meringhe che serviranno per la decorazione del dolce.
  8. Lasciare asciugare in forno ventilato a 100°C per circa 1 ora e mezza.
  9. Infine per la crema Chantilly, montare la panna fresca ben fredda con zucchero semolato e la vaniglia.È molto importante non esagerare con la montatura della panna per evitare una consistenza troppo grassa alla degustazione e molto più vicina al burro che non al gusto di latte fresco.
  10. Iniziare il montaggio del Mont Blac. Disporre su un piatto da portata il disco di meringa, disporre uno strato di crema Chantilly e con l’aiuto di uno schiaccia-patate formare degli spaghetti di crema di marroni su tutta la superficie del disco.
  11. Disporre dei ciuffi di panna e delle meringhe e continuare rispondendo altri strati di crema di mattoni, alternando, gli ingredienti in modo da ottenere una forma a montagna.
  12. Decorare la base e la superficie del dolce con rose di crema chantilly ed infine sbriciolare alcune meringhe sulla sommità del dolce per simulare un effetto innevato.
  13. A piacere si può rifinire il dolce con un tocco di foglia di oro alimentare per dare un tocco più ricco e sofisticato.
  14. Conservare in frigo a 4°C fino al momento di servire.
Recipe Notes

Nella Scuola di Pasticceria di Biancolievito,potrai scoprire tutti i segreti per preparare un'ottima Meringa!


Commenti

Pin It on Pinterest