Pasta Frolla Milano
Di Biancolievito
Pasta Frolla ideale per Crostate e Tartelle
immagine crostata di ricotta su biancolievito
Porzioni Tempo di preparazione
10persone 10minuti
Tempo Passivo
2ore
Porzioni Tempo di preparazione
10persone 10minuti
Tempo Passivo
2ore
Ingredienti
  • 500gr Farina 00
  • 230gr Zucchero a Velo
  • 300gr Burroa 18°C
  • 80gr Uova Intere
  • 20gr Miele Millefiori
  • 4gr Sale
  • 4gr Vaniglia
Istruzioni
  1. Lavorare in planetaria il burro ammorbidito con lo zucchero a velo, gli aromi, il miele, senza montare.
  2. A parte, sciogliere il sale nelle uova, in modo da disperderlo. Una volta che il burro sarà ben amalgamato agli zuccheri, aggiungere l’uovo, continuando a mescolare con lo scudo.
  3. Aggiungere la farina al composto e mescolare per il solo tempo necessario a formare l’impasto. È molto importante non eccedere con la lavorazione della pasta frolla ed evitare la formazione del glutine, che renderebbe il dolce poco friabile e “gommoso”, una volta cotto.
  4. Far stabilizzare in frigo per almeno 2h coperto con cellophane alimentare.
  5. All’uscita dal frigo, rimpastare per dare plasticità alla pasta e stendere (a circa ½ cm per fare i fondi di crostata) usando poca farina.
  6. Cuocere in forno preriscaldato a 160°C per almeno 20min a valvola aperta (oppure tenendo lo sportello del forno leggermente aperto con la lama di un coltello.
Recipe Notes

La frolla si conserva in frigo ben coperta per 4-5giorni oppure in congelatore a -18°C per 60 giorni.

Utilizzando lo Zucchero Semolato, al posto di quello a velo, otterrete una frolla con una maggiore alveolatura. In questo caso, sostituite semplicemente la quantità di uno zucchero con l’altra.

Scopri come preparare un’ottima Pasta Frolla nella Scuola di Pasticceria di Biancolievito!

 

In Bocca al Lupo per la tua Ricetta! A presto su Biancolievito
Condividi +1 Tweet