Torta Tirumisu
Di Biancolievito
Una rivisitazione del classico Tiramisu, con un fondo croccante di frolla al cacao ed un dolce biscuit allo zucchero muscovado che sposa a meraviglia la bagna al caffè. La crema tiramisu è abbondante, ma areata da una morbida meringa italiana. Ottimo come fine pasto
immagine torta tiramisu di biancolievito
Porzioni Tempo di preparazione
6persone 2ore
Tempo di cottura
25minuti
Porzioni Tempo di preparazione
6persone 2ore
Tempo di cottura
25minuti
Ingredienti
Per il Biscuit al Muscovado
  • 200gr Farinadebole per dolci
  • 200gr Zucchero Muscovadoin alternativa, usare zucchero di canna
  • 130gr Albume
  • 70gr Tuorlo
  • 60gr Miele
  • 2gr Sale
Per la Sablée al Cacao
  • 240gr Farinadebole per dolci
  • 200gr Burromorbido
  • 100gr Zucchero a Velo
  • 30gr Cacao
  • 15gr Albume
  • 1gr Sale
Per la Crema al Tiramisu
  • 250gr Mascarpone
  • 250gr Panna Frescaal 35% materia grassa
  • 200gr Tuorli
  • 80gr Zucchero– quantità 1
  • 24gr Acqua– quantità 1
  • 70gr Albume
  • 140gr Zucchero Semolato– quantità 2
  • 40gr Acqua– quantità 2
  • 15gr Gelatina in fogli
Per la Bagna al Caffè
  • 50gr Caffè Espresso
  • 35gr Zucchero
  • 15gr Acqua
  • 10gr Rum-Facoltativo
Per la Meringa Italiana
  • 100gr Albumi
  • 180gr Zucchero Semolato
  • 60gr Acqua
  • 20gr Destrosio in Polvere-Facoltativo
Per la Finitura
  • 50gr Cioccolato Fondentesciolto
Istruzioni
Per il Biscuit al Muscovado
  1. Montare gli albumi in planetaria. Quando inizieranno a schiumare, aggiungere lo zucchero muscovado in più riprese e montare, fino ad ottenere una meringa stabile. L’utilizzo dello zucchero muscovado dona al biscuit un aroma intenso che si sposa bene con la bagna al caffè. In alternativa, si può utilizzare del comune zucchero di canna.
  2. Setacciare 2 volte la farina. Aggiungere i tuorli alla meringa, insieme ad 1/3 della farina, mescolando con una spatola dal basso verso l’alto. Continuare fino ad incorporare tutta la farina.
  3. Stendere su un foglio di carta forno o un tappeto di silicone, stendendo con una spatola ad uno spessore di circa 3mm.
  4. Infornare a valvola aperta a 200°C per circa 10minuti. Una volta cotto, spolverizzare la superficie con zucchero semolato, coprire con un secondo foglio di carta forno e rovesciare il biscuit per uniformare la superficie. Passare in freezer o abbattitore per conservare il biscuit morbido e umido.
Per la Sablée al Cacao
  1. Mescolare in planetaria con lo scudo la farina, il cacao setacciato ed il burro. Quando il burro sarà ben distribuito, aggiungere lo zucchero a velo ed infine gli albuni ed il sale.
  2. Stendere tra 2 fogli di carta forno e far stabilizzare in frigo per almeno 2ore. Per meglio programmare la preparazione, potete conservare la frolla in frigo per 1 giorno.
  3. Stendere allo spessore di 2mm, coppare un disco di 18cm e cuocere a 160°C a valvola aperta, per circa 15minuti.
Per la Crema Tiramisu
  1. Ammollare i fogli di gelatina in acqua. Strizzarla e scioglierla in micronde per pochi secondi.
  2. Preparare la Pate à Bombe: cuocere lo zucchero con l’acqua (Quantità 1) fino a 118°C. Versare sui tuorli leggermente sbattuti e montare alla massima velocità fino a raffreddamento, aggiungendo la gelatina sciolta.
  3. Preparare una meringa cuocendo lo zucchero con l’acqua (Quantità 2) fino a 121°C. Versare sugli albumi già schiumati e montare alla massima velocità, fino a raffreddamento.
  4. Stemperare il mascarpone con la panna fresca e montare in planetaria, facendo attenzione a non eccedere nella montata; la crema dovrà essere spumosa, ma soffice.
  5. Alleggerire la pate à bombe con 1/3 della crema al mascarpone, mescolando con una frusta. Quando sarà ben assorbita, aggiungere il resto della crema ed alleggerire con la meringa.
Per la Bagna al Ceffè
  1. Far bollire l’acqua con lo zucchero. Aggiungere il caffè espresso ed infine il rum.
Per la Meringa Italiana
  1. Cuocere lo zucchero con l’acqua fino a 121°C. Versare sugli albumi già schiumati con il destrosio (facoltativo) e montare alla massima velocità, fino a raffreddamento.
Montaggio del Dolce
  1. Spennellare il fondo di pasta frolla con un sottile strato di cioccolato fondente e spolverare con una piccola quantità di zucchero semolato (1 pizzico). Questo procedimento viene chiamato Chablonatura e permette di ottenere un fondo croccante (perché isolato dal cioccolato) ed al tempo stesso aumenta la masticazione.
  2. Versare la crema Tiramisù nell’anello, fino a circa metà altezza. Coppare un disco di biscuit di 18cm di diametro e disporre nell’anello. Inzuppare con la bagna al caffè. Aggiungere la crema Tiramisu, fino a circa 3/4 dell’altezza dell’anello e terminare con il disco di frolla, rivolgendo la superficie rivestita di cioccolato a contatto con la crema.
  3. Abbattere o passare in freezer fino al completo rassodamento.
  4. Smodellare il dolce e rivestire con la meringa all’italiana. Fiammeggiare la superficie con un cannello e spolverizzare con zucchero a velo.
  5. Attedere almeno 1 ora prima di servire il dolce.
In Bocca al Lupo per la tua Ricetta! A presto su Biancolievito
Condividi +1 Tweet